NULL
Altre Novità
11 Dicembre 2009

Sempre valide le presunzioni fondate sulle movimentazioni bancarie: Sentenza della Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza 30 novembre 2009, n. 25142, la Corte di Cassazione ha stabilito che le movimentazioni bancarie acquisite dalla Guardia di finanza nel corso dell’attività di polizia giudiziaria, una volta trasmesse agli Uffici comportano le medesime presunzioni ottenute attraverso l’ordinaria procedura amministrativa di cui all’articolo 32, D.P.R. n. 600/1973.

Secondo i giudici, infatti, le disposizioni relative alle presunzioni sono di tipo sostanziale e non procedurale: pertanto, a prescindere dalla procedura i dati bancari (prelievi, versamenti ecc.) acquisiti dalla Gdf risultano idonei a fondare la presunzione.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
24 Maggio 2024
L’Iscro

L’ISCRO è l’indennità Straordinaria di Continuità Reddituale e Operativa...

17 Maggio 2024
La nuova Riforma Fiscale, il parere del Dott. Scalia.

E' in via di definizione la nuova riforma fiscale, e per capire lo stato dell'arte,...

17 Maggio 2024
Bonus badanti: accesso ai servizi per i lavoratori domestici.

Sul sito dell’INPS vi è una sezione telematica dedicata ai lavoratori domestici...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto