Altre Novità
2 Luglio 2011

Se il biglietto digitale d’accesso allo stadio e’ accompagnato dalla Tessera del Tifoso puo’ essere pagato anche in contante.

Scarica il pdf

Con Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 24 giugno 2011, sono state definite le modalità di pagamento dei titoli di accesso digitali allo stadio. In realtà, è stato prorogato, fino alla fine della stagione calcistica 2011/2012, quanto già disposto nel Provvedimento del 13 maggio 2010 riguardo alla possibilità di pagare anche in contante il corrispettivo dovuto per i titoli di accesso emessi in forma digitale, se associati a supporti di identificazione consistenti nella “Tessera del Tifoso”.

Si tratta di una deroga transitoria alla regola generale secondo la quale, invece, l’acquisto dei titoli di accesso emessi in forma digitale dovrebbe avvenire attraverso sistemi di pagamento tracciabili e, quindi, tramite carta di credito, bancomat, bollettino bancario o postale o bonifico.

Nel Provvedimento è stato precisato che tale deroga è stata prorogata per venire incontro alle esigenze di carattere pubblico tendenti alla diffusione del programma “Tessera del Tifoso”, finalizzato a creare maggiore serenità negli stadi. Nello stesso tempo, è stato ricordato che in questo modo non vengono limitate le garanzie fiscali in quanto il titolo di accesso per le manifestazioni sportive riguardanti il gioco del calcio è nominativo.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
24 Settembre 2021
L’oggetto sociale della start-up innovativa.

I requisiti richiesti dalla legge. Per ottenere la qualifica di start-up innovativa...

24 Settembre 2021
Immobili in corso di definizione: ammesso il Superbonus a certe condizioni.

Nuovi chiarimenti sull'applicazione del Superbonus. Il contribuente istante è...

24 Settembre 2021
Detassazione per contributi ed indennità per emergenza Coronavirus.

Il nuovo quesito affrontato dall'Agenzia delle Entrate riguarda il corretto trattamento...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto