Altre Novità
19 Maggio 2005

Riutilizzo dei dati catastali: Ordinanza della Corte d’appello di Milano

Scarica il pdf

La Corte di appello di Milano, con Ordinanza 14 maggio 2005, ha intimato all’Agenzia del Territorio di astenersi da qualsiasi iniziativa, dichiarazione o comportamento che impedisca il riutilizzo commerciale dei dati catastali e ipotecari raccolti e rielaborati da imprese private, arrecando pregiudizio alle società ricorrenti.

Secondo la Corte, la questione del pregiudizio derivante al mercato dei servizi informativi legati alla libera disponibilità dei dati e del libero accesso ai registri pubblici va infatti tenuta distinta da quella della certezza legale dei dati relativi ai beni, per i quali la legge prevede specifiche modalità di esecuzione.

Fonte:  www.seac.it

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto