Altre Novità
18 Dicembre 2002

Riduzione dell’accise sul carburante per i taxi

Scarica il pdf

L’Agenzia delle Dogane, con la circolare n. 79 del 17.12.2002, ha precisato che il credito d’imposta per la riduzione dell’accise spettante per il consumo del carburante da parte dei taxista, non aderente ad organismi associativi, rimane comunque in capo del taxista stesso, anche se questo viene temporaneamente sostituito da un’altra persona.

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto