NULL
Altre Novità
29 Settembre 2008

Regolarizzazione della tardiva o infedele presentazione Mod. 770: termini ultimi

Scarica il pdf

Con D.L. n. 97/2008, convertito con Legge n. 129/2008, è stata disposta la proroga dei termini di presentazione delle dichiarazioni 770/2008, che sono:

  • 10 luglio 2008 per il Modello 770/2008 Semplificato;
  • 30 settembre 2008 per il Modello 770 Ordinario.

Le violazioni relative alla tardiva o infedele presentazione del Mod. 770, di cui siano state versate le ritenute, possono essere regolarizzate mediante ravvedimento operoso entro 90 giorni dal termine previsto, pagando una sanzione ridotta pari a 1/8 di euro 258,00.

Nel caso di omesso/insufficiente versamento delle ritenute, la sanzione è aggravata dall’applicazione degli interessi maturati oltre che di un ulteriore 30% dell’importo non versato, che può essere ridotto a 1/8 o a 1/5, se il contribuente ricorre al ravvedimento operoso rispettivamente entro 30 giorni ovvero entro il termine di presentazione della dichiarazione relativa all’anno successivo (che non avendo proroghe cade al 31/03/2009 per il 770 Semplificato e al 31/07/2009 per l’Ordinario).

La dichiarazione presentata con un ritardo superiore a 90 giorni non può essere regolarizzata con ravvedimento operoso.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Giugno 2024
“Agevolazioni fiscali in edilizia” presentazione ufficiale del decreto

Presentazione ufficiale del decreto "Agevolazioni fiscali in edilizia".Sono state...

7 Giugno 2024
Pubblicato il modello 770/2024: invio entro il 31 ottobre

Il 26 febbraio 2024 vede la luce la versione definitiva del modello 770/2024, incluse le...

7 Giugno 2024
Veicoli di investimento non residenti: decreto MEF in fase di pubblicazione

Il percorso per l'approvazione del decreto ministeriale sui requisiti di indipendenza...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto