NULL
Altre Novità
10 Settembre 2004

Pubblicità: rilevanza delle dimensioni del marchio

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 12070/2004, la Corte di Cassazione ha stabilito che l’imposta sulla pubblicità è dovuta quando sulle pareti esterne di uno stabilimento appaiono scritte idonee a comunicare la presenza di un’impresa commerciale, mentre il problema non si pone quando il marchio è apposto sui prodotti dell’impresa.

Secondo i Giudici, anche la dimensione del marchio assume rilevanza in tal senso, poiché le scritte in questione, occupando una superficie di circa 90 mq, sono oggettivamente idonee a pubblicizzare la presenza di un’impresa commerciale.

Fonte:   www.seac.it

Articoli correlati
2 Dicembre 2022
Sì al Superbonus in caso di installazione dell’ascensore esterno all’edificio.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un nuovo quesito riguardante il Superbonus. A...

2 Dicembre 2022
La cessione di smart box resta esclusa dall’esterometro.

Le cessioni degli "smart box" rientrano nei dati che devono essere comunicati tramite...

25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto