Altre Novità
11 Dicembre 2009

Provvedimento sulla privacy: cartelle esattoriali da rivedere e minore facilità di accesso ai dati bancari

Scarica il pdf

Con Provvedimento emanato dal Garante della privacy 7 ottobre 2009 (reso noto solo con la newsletter dell’Authority 10 dicembre 2009, n. 332), sono state predisposte nuove importanti misure a tutela della privacy dei cittadini. In particolare, è stato prescritto che:

  • entro 6 mesi, le cartelle esattoriali e gli avvisi di riscossione dovranno essere integrati con un’apposita informativa sulla privacy;
  • minore facilità di accesso per Equitalia ed enti locali ai dati bancari tratti dai modelli F24 e F23 per attivare i pignoramenti in assenza di un’informativa agli interessati e criteri più rigidi per autorizzare l’accesso all’anagrafe dei conti bancari.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
24 Settembre 2021
L’oggetto sociale della start-up innovativa.

I requisiti richiesti dalla legge. Per ottenere la qualifica di start-up innovativa...

24 Settembre 2021
Immobili in corso di definizione: ammesso il Superbonus a certe condizioni.

Nuovi chiarimenti sull'applicazione del Superbonus. Il contribuente istante è...

24 Settembre 2021
Detassazione per contributi ed indennità per emergenza Coronavirus.

Il nuovo quesito affrontato dall'Agenzia delle Entrate riguarda il corretto trattamento...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto