Piu’ tempo per i gestori telefonici per comunicare i dati dei contratti.

Con un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 19 ottobre 2012, è stata disposta la proroga al 22 gennaio 2013 del termine per la trasmissione delle comunicazioni all’Anagrafe Tributaria, da parte dei gestori telefonici, dei dati relativi ai contratti di servizi di telefonia fissa, mobile e satellitare relativamente alle utenze domestiche e ad uso pubblico.


Il termine in questione era stato originariamente fissato al 30 settembre 2012 ed era stato già prorogato al 23 ottobre 2012.

La previsione di un più ampio termine, secondo quanto precisato nel Provvedimento, è disposta per consentire ai soggetti obbligati i necessari adeguamenti tecnici alla nuova tipologia di dati oggetto delle comunicazioni.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.