NULL
Altre Novità
6 Ottobre 2012

Nuovo Decreto Crescita: misure in favore delle imprese innovative e dell’utilizzo della moneta elettronica.

Scarica il pdf

Il 4 ottobre 2012, il Consiglio dei Ministri ha approvato una serie di misure contenute nel secondo “Decreto Crescita”, approvato su proposta del Ministro dello Sviluppo Economico, delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Tra le numerose novità, mettiamo in evidenza:

– l’obbligo per le amministrazioni pubbliche e per gli operatori che erogano o gestiscono servizi pubblici di accettare pagamenti in formato elettronico, a prescindere dall’importo della singola transazione;

– l’obbligo per i soggetti che effettuano attività di vendita di prodotti e di prestazione di servizi, anche professionali, a partire dal 1° gennaio 2014, di accettare pagamenti con carte di debito. Successivi Decreti ministeriali interverranno a disciplinare gli importi minimi, le modalità ed i termini;

– incentivi, deroghe al diritto societario e riduzione degli oneri per le nuove imprese innovative (startup) delle quali sono stati individuati la corretta definizione e gli specifici requisiti. Tra le diverse disposizioni di favore, è previsto per tali imprese l’esonero dai diritti di bollo e di segreteria per l’iscrizione al Registro delle Imprese e dal pagamento del diritto annuale dovuto alle Camere di commercio.

credito d’imposta al 50 % per la realizzazione di nuove infrastrutture.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Articoli correlati
5 Agosto 2022
Vi aspettiamo a settembre

La redazione dà appuntamento a settembre per le prossime notizie e augura buone vacanze...

4 Agosto 2022
Social bonus: arriva il regolamento per l’attuazione del credito d’imposta.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 14 luglio 2022 il Decreto del Ministero...

4 Agosto 2022
L’Agenzia delle Entrate istituisce i codici tributo per utilizzare tre nuovi crediti d’imposta.

Con tre diverse Risoluzioni dell'Agenzia delle Entrate del 27 luglio 2022 sono stati...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto