Nuovi coefficienti per i fabbricati di categoria D

Con Decreto 9 marzo 2007, pubblicato nella G.U. 16 marzo 2007, n. 63, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha aggiornato i coefficienti per la determinazione del valore dei fabbricati di cui all’art. 5, comma 3, D.Lgs. n. 504/1992, per il calcolo dell’ICI dovuta sugli stessi.

Si tratta di fabbricati:

  • classificabili nel gruppo catastale D,
  • non iscritti in catasto,
  • interamente posseduti da imprese e distintamente contabilizzati.

Per il 2007, la misura del coefficiente è stabilita in 1,02.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale