Mini proroga per il versamento del diritto camerale annuale

Con Lettera 14 maggio 2007, prot. n. 4728 il Ministero dello sviluppo economico ha fornito chiarimenti sui termini di versamento del diritto camerale annuale.

In particolare l’Amministrazione:

  • ha prorogato di due giorni dal 16 giugno 2007 al 18 giugno 2007 i termini entro cui deve essere effettuato il versamento del diritto camerale annuale;
  • ha precisato che la proroga è riservata alle sole imprese che hanno chiuso l’esercizio al 31 dicembre 2006 e hanno approvato il bilancio entro il 30 aprile 2007.

Si ricorda che il nuovo termine del 18 giugno deve essere utilizzato, dai soggetti interessati, sia ai fini della definizione dei tardivi od omessi versamenti sia per il ravvedimento operoso.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale