Altre Novità
27 Novembre 2009

Licenza commerciale e obbligo del DURC: Circolare del Ministero dello sviluppo economico

Scarica il pdf

Con Circolare n. 100166/2009, il Ministero dello Sviluppo economico ha fornito importanti chiarimenti riguardo alla nuova disposizione introdotta dalla Legge n. 102/2009 (di conversione al D.L. n. 78/2009) che subordina il rilascio dell’autorizzazione all’esercizio dell’attività di commercio su aree pubbliche alla previa presentazione del DURC (Documento di regolarità contributiva) da parte del soggetto richiedente.

In particolare, è stato chiarito che la nuova disposizione opera anche in assenza di una esplicita previsione normativa regionale e si applica anche al commercio su aree pubbliche svolto su posteggi dati in concessione e in caso di autorizzazione per l’esercizio in forma itinerante su ogni area pubblica che consenta la partecipazione a fiere in ambito regionale.

Nel caso in cui sia impossibile presentare il DURC (es. assenza di dipendenti), è prevista la presentazione di un “certificato di regolarità contributiva” rilasciato dall’INPS unito al relativo modello di dichiarazione sostitutiva al DURC approvato.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto