Altre Novità
15 Settembre 2008

Libro unico del lavoro: in Gazzetta il decreto

Scarica il pdf

Sulla Gazzetta n. 192 del 18 agosto 2008 è stato pubblicato il decreto ministeriale che attua la semplificazione in materia di lavoro prevista dall’articolo 39 del decreto legge n. 112/2008, convertito in Legge n. 133 del 6 agosto 2008.

Il Decreto illustra le modalità di tenuta e conservazione del Libro unico del lavoro e la disciplina del relativo regime transitorio.

A far data dal 18 agosto 2008 il Libro unico del lavoro sostituisce il libro matricola, il libro paga ed il registro d’impresa (quest’ultimo per le imprese agricole), documenti abrogati dal citato decreto legge 112/2008.

I datori di lavoro hanno l’obbligo di conservare il Libro per 5 anni dalla data dell’ultima registrazione ed è previsto un periodo transitorio per uniformarsi alle nuove regole il cui termine finale coincide con il periodo di paga relativo al mese di dicembre 2008.

A tal riguardo il Ministero del Lavoro ha emanato in data 21 agosto 2008 la circolare n. 20 contenente le prime istruzioni operative, dirette al proprio personale ispettivo, in relazione articoli 39 e 40 del decreto legge 112/2008.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto