Legge Finanziaria 2007: approvazione da parte della Camera

E’ stato approvato dalla Camera dei Deputati il disegno di Legge Finanziaria 2007 che dovrà, ora, passare al Senato. Tra gli emendamenti approvati si segnalano in particolare i seguenti:

  • le plusvalenze realizzate a seguito della compravendita di immobili sono assoggettate ad imposta sostitutiva pari al 22%;
  • passa da 1,29 euro a 1,50 euro per Kw di potenza l’aumento del bollo per le auto con più di 100 Kw;
  • viene definitivamente cancellata la polizza casa obbligatoria sui danni causati da eventi calamitosi;
  • confermata la possibilità di destinazione del 5 per mille anche nella dichiarazione redditi da presentare nel 2007 in favore del terzo settore;
  • viene esteso l’ambito di applicazione della tassa di scopo anche all’edilizia scolastica e alle opere necessarie alle attività culturali. I Comuni possono, inoltre, prevedere esenzioni, riduzioni e detrazioni dalla stessa per i redditi inferiori a 20.000 euro;
  • i professionisti hanno diritto alla stesso compenso previsto per i CAF per la trasmissione del modello 730;
  • viene eliminato l’obbligo di dichiarare la rendita presunta dei fabbricati non ancora censiti.

Fonte:  www.seac.it
Articolo pubblicato in data 25.11.2006

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale