Istituzione dei codici tributo per il versamento, tramite modello F24-Accise, di imposte e contributi sui premi assicurativi

0 Flares 0 Flares ×

Con la Risoluzione n. 109 del 22 ottobre 2010, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo da utilizzare per il versamento, tramite il modello “F24-Accise”, dell’imposta sulle assicurazioni, prevista dalla legge n. 1216 del 1961, dei contributi sui premi di assicurazione per RC Auto previsti per il rimborso delle prestazioni a carico del Servizio Sanitario Nazionale erogate ai danneggiati dalla circolazione dei veicoli (art. 334 del Decreto Legislativo 7 settembre 2005, n. 209) e del contributo sui premi assicurativi finalizzato ad alimentare il Fondo di solidarietà per le vittime delle richieste estorsive e dell’usura, istituito presso il Ministero dell’Interno. E’ stato, altresì, istituito il codice tributo per il versamento delle sanzioni sulle somme dovute a titolo di imposta e di contributi in applicazione delle disposizioni tributarie sulle assicurazioni.

Sono, inoltre, fornite dall’Agenzia delle Entrate ulteriori indicazioni riguardo alla compilazione del modello F24-Accise in relazione ai versamenti in questione.

L’Agenzia ha, infine, precisato che, al fine di consentire alle agenzie assicuratrici di adeguarsi alle nuove modalità, è previsto, fino al 31 gennaio 2011, un periodo transitorio durante il quale è possibile versare le somme predette sia attraverso il modello F23, sia mediante il modello F24-Accise.   

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale