Altre Novità
7 Marzo 2009

Interpelli: il parere dell’Amministrazione non può essere impugnato

Scarica il pdf

Con Circolare 3 marzo 2009, n. 7, l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti in materia di interpelli, specificando, tra l’altro, che le risposte agli stessi non sono impugnabili in sede giurisdizionale in quanto prive del carattere di esecutorietà ed autoritarietà.

In particolare, l’Amministrazione finanziaria precisa che le risposte agli interpelli non sono configurabili come atti impositivi; non vincolano pertanto il contribuente e non possono quindi incidere sulla sfera giuridica dello stesso, il quale può liberamente decidere di attenersi o meno al parere espresso dall’Agenzia.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
17 Settembre 2021
La costituzione della start-up innovativa

La costituzione della start-up innovativa: necessario l’intervento del notaio? Il...

17 Settembre 2021
Contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Sostegni bis: più tempo per presentare la dichiarazione dei redditi.

Con un Comunicato Stampa del 6 settembre 2021, il Ministero dell'Economia e delle...

17 Settembre 2021
Credito d’imposta per locazioni non abitative: nuovo modello per la comunicazione della cessione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 7 settembre 2021 sono...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto