Altre Novità
29 Settembre 2008

Individuazione dell’organo competente a decidere in caso di rateazione negata

Scarica il pdf

Con Sentenza 28 agosto 2008, n. 452, il Tar del Friuli Venezia Giulia ha rigettato per incompetenza il ricorso contro il diniego dell’istanza di rateizzazione di tributi iscritti al ruolo, rimettendo la causa al giudizio della Commissione tributaria provinciale.

L’individuazione dell’organo competente rileva in quanto il diniego da parte del concessionario della riscossione avviene con una comunicazione preventiva all’istante contenente le motivazioni del rigetto contro cui il debitore interessato può presentare delle osservazioni nel termine di dieci giorni.

Nel caso in cui l’agente della riscossione non accolga le osservazioni del contribuente, il debitore può procedere con il pagamento in un’unica soluzione o può ricorrere contro tale provvedimento. E’ in tale ultima ipotesi che si pone il problema ancora da risolvere, di determinare l’autorità giudiziaria competente.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto