Inapplicabilità degli studi di settore alle cooperative a mutualità prevalente: Risoluzione delle Entrate

0 Flares 0 Flares ×

Con Risoluzione 14 novembre 2007, n. 330, l’Agenzia delle Entrate si è espressa in materia di inapplicabilità degli studi di settore alle società cooperative.

Nello specifico, l’Amministrazione ha disposto che l’inapplicabilità dello strumento di accertamento alle società cooperative a mutualità prevalente che non operano solamente con i propri soci (ma anche con soggetti esterni) è a discrezione degli uffici, che di volta in volta dovranno verificare la presenza dei requisiti richiesti ai fini della mutualità prevalente.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale