NULL
Altre Novità
30 Marzo 2013

Imposta sulle transazioni finanziarie: integrato l’elenco degli Stati con i quali sono in vigore gli appositi accordi.

Scarica il pdf

Con un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 29 marzo 2013, è stato integrato l’elenco degli Stati con i quali sono in vigore accordi per lo scambio di informazioni o per l’assistenza nel recupero crediti, ai fini dell’applicazione dell’imposta sulle transazioni finanziarie (newsletter Misterfisco del 4 marzo 2013).

Nell’elenco sono stati aggiunti l’Australia, l’India e gli Stati Uniti d’America. Si ricorda che l’elenco permette di individuare per esclusione gli Stati ed i territori per i quali non sono in vigore gli accordi suddetti, in quanto si tratta di tutti gli Stati ed i territori non inseriti nell’elenco.

L’integrazione si è resa necessaria a seguito dell’introduzione, da parte di un Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 18 marzo 2013, di una modifica alla normativa in materia, consistente nella previsione come alternativa delle due tipologie di accordi (quelli per lo scambio di informazioni e quelli per l’assistenza nel recupero crediti).

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Articoli correlati
23 Settembre 2022
La fatturazione elettronica

Pubblichiamo un utile riepilogo sulla fatturazione elettronica, a tre anni di distanza...

23 Settembre 2022
Bonus chef: ecco le modalità di attuazione.

Con un Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, adottato di concerto con il...

23 Settembre 2022
Nuovi chiarimenti sulla nomina del rappresentante fiscale.

Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla possibilità per le società...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto