Altre Novità
30 Marzo 2013

Imposta sulle transazioni finanziarie: integrato l’elenco degli Stati con i quali sono in vigore gli appositi accordi.

Scarica il pdf

Con un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 29 marzo 2013, è stato integrato l’elenco degli Stati con i quali sono in vigore accordi per lo scambio di informazioni o per l’assistenza nel recupero crediti, ai fini dell’applicazione dell’imposta sulle transazioni finanziarie (newsletter Misterfisco del 4 marzo 2013).

Nell’elenco sono stati aggiunti l’Australia, l’India e gli Stati Uniti d’America. Si ricorda che l’elenco permette di individuare per esclusione gli Stati ed i territori per i quali non sono in vigore gli accordi suddetti, in quanto si tratta di tutti gli Stati ed i territori non inseriti nell’elenco.

L’integrazione si è resa necessaria a seguito dell’introduzione, da parte di un Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 18 marzo 2013, di una modifica alla normativa in materia, consistente nella previsione come alternativa delle due tipologie di accordi (quelli per lo scambio di informazioni e quelli per l’assistenza nel recupero crediti).

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto