Altre Novità
7 Novembre 2013

Imposta sul valore degli immobili all’estero: l’Agenzia delle Entrate fornisce dei chiarimenti per gli immobili situati nel Regno Unito.

Scarica il pdf

Nella Risoluzione n. 75 del 6 novembre 2013, l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti in merito al versamento dell’imposta sul valore degli immobili all’estero.

In particolare, l’istante dichiarava di essere titolare di un diritto di possesso di tipo “leasehold” su un immobile sito nel Regno Unito, a Londra. Chiedeva di conoscere la corretta determinazione della base imponibile dell’imposta sul valore degli immobili all’estero dovuta per tale appartamento.

L’Agenzia delle Entrate ha ricordato alcune Circolari adottate in precedenza con le quali erano stati forniti dei chiarimenti in merito all’applicazione dell’imposta in questione.

In tale occasione, era stato precisato che per gli immobili situati nel Regno Unito l’imposta deve essere calcolata prendendo in considerazione il valore dell’immobile come determinato ai fini dell’applicazione della Council Tax, ossia dell’imposta municipale sulle abitazioni introdotta nel 1992.

L’Agenzia delle Entrate ha, però, preso atto che non è rilevabile, ai fini della Council Tax, un valore puntuale dell’immobile da prendere in considerazione quale base imponibile per l’applicazione dell’imposta sul valore degli immobili all’estero. La Council Tax, infatti, viene calcolata in funzione della fascia di valore attribuita all’immobile e non sulla base di un valore puntuale.

Quindi, ha condiviso la soluzione prospettata dall’istante, secondo la quale può essere adottato quale base imponibile dell’Ivie il valore medio della fascia attribuita al proprio immobile per la Council Tax.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto