NULL
Altre Novità
28 Marzo 2008

Imposta di successione/donazione sui negozi fiduciari dovuta solo in caso di trasferimento

Scarica il pdf

Con Circolare 27 marzo 2008, n. 28, l’Agenzia delle Entrate si è espressa in materia di imposte di successione e donazione, rettificando parzialmente quanto precisato in precedenza con la Circolare 22 gennaio 2008, n. 3.

In particolare, l’Agenzia ha stabilito che sui negozi fiduciari aventi ad oggetto azioni o quote societarie, nei quali non si prevede il trasferimento dei diritti ma la semplice legittimazione al loro esercizio, l’imposta di successione e donazione non è dovuta.

Diversamente, l’imposta è dovuta:

  • qualora il negozio fiduciario abbia ad oggetto beni immobili, per i quali non è possibile separare la titolarità del diritto dalla legittimazione;
  • su tutti i trasferimenti di beni e diritti a titolo gratuito.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

25 Novembre 2022
Compensi di lavoro sportivo: ecco le nuove regole dal 2023.

Con il Decreto Legislativo n. 163 del 5 ottobre 2022, pubblicato nella Gazzetta...

25 Novembre 2022
Rimborsi spese per spostamenti dei navigator: non si tratta di indennità di trasferta.

Con la Risoluzione n. 67 del 15 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto