Altre Novità
25 Ottobre 2008

Immobile assegnato al coniuge: l’ICI la paga sempre il proprietario

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 25486, depositata il 20 ottobre 2008, la Corte di Cassazione ha stabilito che il soggetto passivo ai fini ICI è sempre il proprietario dell’immobile anche quando, a seguito di provvedimento di separazione legale, la casa coniugale è stata assegnata dal giudice al coniuge ed ai figli.

Secondo la Suprema Corte, infatti, usufruire della casa di famiglia non rappresenta un diritto reale di godimento; pertanto, il coniuge assegnatario non può essere considerato soggetto tenuto al pagamento dell’imposta.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto