NULL
Altre Novità
23 Luglio 2011

Il Ministero dell’Economia comunica il tasso di interessi di mora.

Scarica il pdf

Con un Comunicato del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 18 luglio 2011 è stato reso noto il saggio degli interessi da applicare a favore dei creditori in caso di ritardi nei pagamenti nelle transazioni commerciali.

Tale saggio è stato fissato, per il periodo compreso tra il 1° luglio ed il 31 dicembre 2001, al netto della maggiorazione prevista, all’1,25 %.

Quindi, in tale periodo, il tasso di interessi di mora è pari all’8,25 %.
 

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

25 Novembre 2022
Compensi di lavoro sportivo: ecco le nuove regole dal 2023.

Con il Decreto Legislativo n. 163 del 5 ottobre 2022, pubblicato nella Gazzetta...

25 Novembre 2022
Rimborsi spese per spostamenti dei navigator: non si tratta di indennità di trasferta.

Con la Risoluzione n. 67 del 15 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto