Altre Novità
22 Gennaio 2011

Grecia: esenzione dall’imposta sulle cessioni di immobili solo per i residenti. Violazione della liberta’ di circolazione e di stabilimento.

Scarica il pdf

Con Sentenza del 20 gennaio 2011, la Prima Sezione della Corte di Giustizia dell’Unione Europea si è pronunciata su un ricorso della Commissione Europea, affermando che la normativa tributaria greca è in contrasto con alcune disposizioni comunitarie e dell’Accordo dello Spazio economico europeo, in quanto ostacola l’esercizio delle libertà fondamentali in esse disciplinate.
Ciò con riferimento alle norme greche che prevedono l’esenzione dall’imposta sulle cessioni di beni immobili solo per i residenti permanenti in Grecia, ma non per i non residenti che hanno l’intenzione di stabilirsi in futuro nel Paese, e che prevedono l’esenzione, a determinate condizioni, dalla medesima imposta solo per i cittadini greci in occasione dell’acquisto di una prima residenza in Grecia.  
Le norme tributarie greche in questione possono ostacolare la libera circolazione dei lavoratori e le libertà di stabilimento garantite dalla normativa comunitaria. La Corte Europea ha riconosciuto, tuttavia, che, secondo una giurisprudenza consolidata, i provvedimenti nazionali di questo tipo possono essere giustificati qualora perseguano un obiettivo di interesse generale, siano adeguati a garantire la realizzazione dello stesso e non eccedano quanto è necessario per raggiungerlo. Ma tali caratteri non si ritrovano nelle disposizioni oggetto della controversia.      

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.
Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto