Altre Novità
23 Aprile 2011

Giudice di Pace: l’esenzione dall’imposta di bollo e di registro non si estende ai procedimenti di impugnazione dei provvedimenti emessi.

Scarica il pdf

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 48 del 18 aprile 2011, ha fornito alcuni chiarimenti riguardo all’applicabilità del regime fiscale di favore, previsto dalla Legge istitutiva del Giudice di Pace, in base al quale le cause e le attività conciliative in sede non contenziosa il cui valore non è superiore a 1.033,00 Euro sono soggette soltanto al pagamento del contributo unificato, e non anche al pagamento dell’imposta di registro ed all’imposta di bollo. In particolare, il quesito posto all’Agenzia riguarda la possibilità dell’estensione di tale regime ai procedimenti di impugnazione dinanzi al Tribunale ordinario dei provvedimenti emessi in primo grado dai Giudici di Pace.

L’Agenzia ha affermato che la norma che prevede l’agevolazione fiscale in questione riguarda esclusivamente i provvedimenti e gli atti relativi al grado di giudizio di fronte al Giudice di Pace, e non anche le sentenze emesse dal Tribunale ordinario in sede di appello avverso i provvedimenti medesimi.

L’Agenzia ha, inoltre, ricordato che le norme che stabiliscono agevolazioni fiscali non sono, infatti, suscettibili di interpretazione analogica o estensiva.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: al via nuovi contributi a fondo perduto.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25 maggio 2021 ed è entrato in vigore...

11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: aiuti per le attività chiuse, proroga credito d’imposta per locazioni non abitative e riduzioni Tari.

Ecco nuove ed ulteriori misure introdotte con il cosiddetto Decreto "Sostegni...

11 Giugno 2021
Dichiarazione dei redditi 2021: chiarimenti sulla compilazione in caso di indennità di disoccupazione percepita nel 2020.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla compilazione della...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto