NULL
Altre Novità
1 Gennaio 1970

F24 telematico altri chiarimenti del comunicato e FAQ

Scarica il pdf

Riportiamo qui di seguito altri chiarimenti forniti dall’Agenzia delle Entrate nel comunicato stampa di giovedì 14 settembre 2006:

· non è applicabile l’obbligo introdotto dal D.L. n. 223/2006 agli enti che eseguono pagamenti di ritenute alla fonte tramite versamenti diretti in Tesoreria, ai quali è attribuita partita IVA. Questi possono versare le imposte diverse dalla ritenuta alla fonte direttamente in Tesoreria, tuttavia se si avvalgono del versamento unificato devono effettuare i pagamenti in via telematica;

· i contribuenti destinatari di F24 determinati possono ancora presentare il modello F24 cartaceo agli sportelli bancari;

· i titolari di partita IVA che hanno diritto a crediti d’imposta esercitabili solo presso i concessionari della riscossione, possono ancora utilizzare il modello F24 cartaceo.

Con Nota 15 settembre 2006, l’Agenzia delle Entrate ha deciso di fornire ulteriori chiarimenti mediante la pubblicazione di alcune domande e risposte che maggiormente possono interessare i titolari di partita IVA. Le FAQ (frequently asked question) sono disponibili sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate da venerdì 15 settembre.

Fonte:  www.seac.it
Articolo pubblicato in data 3.10.2006

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
17 Maggio 2024
La nuova Riforma Fiscale, il parere del Dott. Scalia.

E' in via di definizione la nuova riforma fiscale, e per capire lo stato dell'arte,...

17 Maggio 2024
Bonus badanti: accesso ai servizi per i lavoratori domestici.

Sul sito dell’INPS vi è una sezione telematica dedicata ai lavoratori domestici...

17 Maggio 2024
Tax credit ReS al via le iscrizioni all’Albo

Una volta registrati sulla piattaforma fornita dal Mimit, gli interessati ad iscriversi...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto