Detrazione del 55% per risparmio energetico: Circolare delle Entrate

Con Circolare 31 maggio 2007, n. 36, l’Agenzia delle Entrate interviene a fornire chiarimenti in merito alla nuova detrazione del 55% per interventi tesi al risparmio energetico, previsti dalla Legge finanziaria 2007.

Tra l’altro, la Circolare afferma che:

  • la detrazione è rivolta alla generalità dei contribuenti residenti e non residenti a prescindere dalla tipologia di reddito di cui sono titolari;
  • gli edifici oggetto degli interventi devono essere esistenti (è esclusa l’agevolazione sugli edifici di nuova costruzione); la prova della esistenza è fornita dall’iscrizione dello stesso in catasto, oppure dalla richiesta di accatastamento, nonché dal pagamento dell’ICI se dovuta;
  • secondo l’Agenzia, non risultano attualmente agevolabili gli interventi tesi alla riduzione della trasmittanza termica, posti in essere su coperture e pavimenti: non risultano infatti ancora emanate le disposizioni di attuazione in quanto non sono stati definiti i parametri di risparmio energetico cui dovrebbe essere finalizzato l’intervento.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale