Decreto Ministero dell’Economia: nuovo tasso degli interessi legali dal 2011.

Con Decreto del 7 dicembre 2010, il Ministero dell’Economia e delle Finanze ha fissato il nuovo tasso degli interessi legali all’1,5 %, con decorrenza di tale tasso a partire dal 1º gennaio 2011. Fino a questa data continuerà, invece, ad essere applicato il saggio di interesse legale attualmente in vigore dell’1 %.  

La modifica assume rilevanza anche dal punto di vista fiscale. Ad esempio, dovranno essere riviste le somme dovute in caso ravvedimento operoso, per le quali è prevista l’applicazione di interessi conteggiati dal giorno successivo a quello stabilito per il pagamento dell’imposta fino alla data effettiva di versamento. Se il pagamento viene effettuato nel nuovo anno, per il periodo fino al 31 dicembre 2010, gli interessi andranno calcolati nella misura dell’1 % dell’imposta dovuta, per il periodo successivo nella misura dell’1,5 %.

 

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale