D.L. Competitività: bonus per la concentrazione per le PMI

Fra le misure contenute nel D.L. competitività, definitivamente convertito in Legge, trova conferma il credito d’imposta per il 50% delle spese sostenute per studi e consulenze inerenti ai processi di concentrazione tra piccole e medie imprese.

Oltre alle tipiche operazioni di concentrazione (fusioni, scissioni, conferimento e acquisto d’azienda) risultano agevolabili le seguenti:

  • aggregazioni su base contrattuale;
  • costituzione di consorzi per lo svolgimento di fasi rilevanti;
  • ogni altra forma di aggregazione che favorisca la crescita dimensionale delle imprese.

Fonte:  www.seac.it