Altre Novità
21 Aprile 2008

Credito d’imposta per acquisizioni di beni strumentali nuovi in aree svantaggiate

Scarica il pdf

Con Circolare 11 aprile 2008, n. 38, l’Agenzia delle Entrate, in seguito ad approvazione da parte della Commissione europea, ha fornito importanti chiarimenti in merito alle agevolazioni previste dall’art. 1, commi da 271 a 279, Finanziaria 2007 (credito d’imposta alle imprese ubicate nelle cosiddette “aree svantaggiate” per l’acquisto di beni strumentali nuovi).

In particolare, la Circolare dell’Agenzia precisa che il credito d’imposta in esame è riconosciuto nel rispetto degli orientamenti in materia di aiuti di Stato a finalità regionale 2007-2013 anche per gli investimenti effettuati nel 2007. Secondo l’Agenzia, inoltre, l’agevolazione:

  • spetta per l’acquisto di beni strumentali nuovi connessi ad un progetto d’investimento iniziale;
  • è da utilizzarsi ai fini dei versamenti delle imposte sui redditi.

Infine, l’Amministrazione finanziaria specifica che solo l’eventuale eccedenza è utilizzabile in compensazione ai sensi dell’art. 17, D.L. 9 luglio 1997, n. 241 e successive modificazioni, a decorrere dal sesto mese successivo al termine per la presentazione della dichiarazione dei redditi relativa al periodo d’imposta con riferimento al quale il credito è concesso.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto