NULL
Altre Novità
19 Maggio 2005

Corte di Cassazione: irretroattività delle rendite notificate dopo il 1º gennaio 2000

Scarica il pdf

La Corte di Cassazione, con Sentenza 17 febbraio 2005, n. 3233 ha stabilito che, ai sensi dell’art. 74, comma 1, Legge n. 342/2000, gli atti attributivi o modificativi delle rendite catastali per terreni e fabbricati notificati dopo il 1º gennaio 2000 hanno efficacia solamente per i periodi d’imposta successivi alla data della loro notifica.

I Comuni non sono pertanto legittimati a richiedere per le annualità precedenti l’ICI risultante dalla differenza tra quanto versato dal contribuente e quanto risulterebbe dovuto in base alla nuova rendita, né le relative sanzioni e interessi.

Fonte:  www.seac.it

 

Articoli correlati
23 Settembre 2022
La fatturazione elettronica

Pubblichiamo un utile riepilogo sulla fatturazione elettronica, a tre anni di distanza...

23 Settembre 2022
Bonus chef: ecco le modalità di attuazione.

Con un Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, adottato di concerto con il...

23 Settembre 2022
Nuovi chiarimenti sulla nomina del rappresentante fiscale.

Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla possibilità per le società...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto