Altre Novità
25 Novembre 2006

Contraddittorio necessario in caso di sanzioni agli intermediari

Scarica il pdf

Con Sentenza n. 185, depositata il 25 settembre 2006, la I Sezione della CTP di Frosinone ha affermato, per la prima volta, che per l’applicazione delle sanzioni tributarie agli intermediari è necessario il contraddittorio se da questi richiesto.

L’art. 7-bis, D.Lgs. n. 241/1997 prevede la comminazione di una sanzione agli intermediari di cui all’art. 3, D.P.R. n. 322/1998, in caso di omessa o tardiva trasmissione delle dichiarazioni. Tuttavia, per la sua applicazione l’art. 18, Legge n. 689/1981 dispone che l’intermediario deve essere sentito dall’ente impositore se ne fa espressamente richiesta.

Secondo la Commissione, la mancata audizione dell’intermediario viola una regola procedimentale e pertanto il provvedimento (ordinanza-ingiunzione) formatosi a conclusione dello stesso deve ritenersi illegittimo.

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: al via nuovi contributi a fondo perduto.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25 maggio 2021 ed è entrato in vigore...

11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: aiuti per le attività chiuse, proroga credito d’imposta per locazioni non abitative e riduzioni Tari.

Ecco nuove ed ulteriori misure introdotte con il cosiddetto Decreto "Sostegni...

11 Giugno 2021
Dichiarazione dei redditi 2021: chiarimenti sulla compilazione in caso di indennità di disoccupazione percepita nel 2020.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla compilazione della...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto