NULL
Altre Novità
19 Febbraio 2011

Consulenti del lavoro: potranno pagare le quote di iscrizione all’Ordine con l’F24.

Scarica il pdf

Il 17 febbraio 2011 è stato firmato un Protocollo d’intesa tra il Direttore dell’Agenzia delle Entrate ed il Presidente del Consiglio nazionale dell’Ordine dei Consulenti del lavoro. In virtù di tale accordo, valido per tre anni (dal 16 marzo prossimo al 9 marzo 2014), gli iscritti all’Ordine potranno utilizzare il modello F24 per pagare i contributi associativi della categoria. I consulenti del lavoro potranno così versare le quote di iscrizione compensando con eventuali crediti tributari.

L’Agenzia istituirà un codice tributo per le quote destinate dai professionisti al Consiglio nazionale e una serie di codici distinti per i vari Consigli provinciali che aderiranno all’iniziativa. L’Ordine comunque dovrà occuparsi dell’assistenza agli iscritti per la compilazione del modello F24.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

25 Novembre 2022
Compensi di lavoro sportivo: ecco le nuove regole dal 2023.

Con il Decreto Legislativo n. 163 del 5 ottobre 2022, pubblicato nella Gazzetta...

25 Novembre 2022
Rimborsi spese per spostamenti dei navigator: non si tratta di indennità di trasferta.

Con la Risoluzione n. 67 del 15 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto