NULL
Altre Novità
6 Novembre 2009

Con il PVC incompleto l’accertamento fiscale viene meno: Sentenza della Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza 2 novembre 2009, n. 23176, la Corte di Cassazione ha stabilito che qualora il processo verbale di constatazione (PVC) redatto dalla Guardia di finanza a seguito di una ispezione in azienda dovesse risultare incompleto, l’accertamento fiscale viene meno.

A parere della Corte, inoltre, il giudice tributario non ha i poteri per rimediare all’incompletezza dell’atto depositato in giudizio e sul quale si basa l’accertamento. In sostanza, le commissioni tributarie, quale giudice di merito, non possono rimediare d’ufficio alla mancanza della prova documentale.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
14 Giugno 2024
Consultazione delle e-fatture senza adesione esplicita

Dal 20 marzo, l'acquisizione e consultazione delle e-fatture diventa più semplice per...

14 Giugno 2024
Per le finiture delle case antisismiche c’è tempo anche dopo il rogito

Per ottenere la detrazione, al momento della compravendita sono necessarie le...

14 Giugno 2024
Aggiornamento Catasto dei Fabbricati (Docfa)

Il Docfa (Documento Catasto FAbbricati) è un atto di aggiornamento predisposto da...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto