Altre Novità
30 Luglio 2011

Codici tributo per le penali comminate dai Monopoli di Stato ai concessionari della raccolta delle scommesse ippiche e sportive: nuova denominazione.

Scarica il pdf

Con la Risoluzione n. 75 del 26 luglio 2011, l’Agenzia delle Entrate, a seguito dell’evoluzione della normativa nel settore del gioco, ha ridenominato i codici tributo per il versamento, tramite modello “F24 Accise”, delle somme comminate come penali dall’Amministrazione Autonoma dei Monopoli di Stato ai concessionari della raccolta delle scommesse ippiche e sportive, per violazioni previste nelle relative convenzioni di concessione.

In particolare, il codice “5133” è stato denominato “penale per la sospensione non autorizzata della raccolta delle scommesse e giochi pubblici su base ippica di cui alle relative convenzioni” ed il codice “5137” è stato denominato “penale per la sospensione non autorizzata della raccolta delle scommesse e giochi pubblici su base sportiva di cui alle relative convenzioni”.

In sede di compilazione del modello “F24 Accise”, i codici in questione dovranno essere inseriti nella sezione “Accise/Monopoli ed altri versamenti non ammessi in compensazione”, in corrispondenza delle somme della colonna “importi a debito versati”. Inoltre, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che nel campo “ente” dovrà essere indicata la lettera “M”, nel campo “provincia” non dovrà essere indicato nessun valore, nel campo “codice identificativo” dovrà essere indicato il codice concessione ed il campo “mese” dovrà essere lasciato in bianco. Infine, nel campo “anno di riferimento” dovrà essere indicato l’anno al quale si riferisce il versamento.

   

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: al via nuovi contributi a fondo perduto.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25 maggio 2021 ed è entrato in vigore...

11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: aiuti per le attività chiuse, proroga credito d’imposta per locazioni non abitative e riduzioni Tari.

Ecco nuove ed ulteriori misure introdotte con il cosiddetto Decreto "Sostegni...

11 Giugno 2021
Dichiarazione dei redditi 2021: chiarimenti sulla compilazione in caso di indennità di disoccupazione percepita nel 2020.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla compilazione della...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto