NULL
Altre Novità
10 Settembre 2004

Codice fiscale: competenza anche ai Consolati

Scarica il pdf

Con Circolare 9 settembre 2004, n. 40, l’Agenzia delle Entrate ha inteso agevolare i rapporti tra gli Italiani residenti all’estero e l’Amministrazione finanziaria.

Tramite i Consolati italiani è ora possibile:

  • richiedere il tesserino plastificato del codice fiscale e/o il duplicato dello stesso;
  • aggiornare la propria residenza all’estero;
  • comunicare l’informazione di decesso.

Fonte:   www.seac.it

Articoli correlati
24 Giugno 2022
Contributo straordinario sugli extraprofitti contro il caro bollette: ecco gli adempimenti dichiarativi e di versamento.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 17 giugno 2022, sono...

24 Giugno 2022
Contributo straordinario a carico delle aziende energetiche: pubblicate le risposte alle domande più frequenti.

Pubblicate sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate le risposte alle domande più...

24 Giugno 2022
Comunione gratuita di terreni tra colottizzanti: quale trattamento ai fini delle imposte indirette e dirette?

Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla tassazione da applicare, ai fini...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto