Altre Novità
17 Luglio 2009

Certificati elettorali ai cittadini comunitari: esenti da imposta di bollo

Scarica il pdf

Con Risoluzione 10 luglio 2009, n. 181, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che i certificati di residenza rilasciati ai cittadini comunitari che vivono in Italia per consentire loro l’esercizio del diritto di voto nel Paese di provenienza, sono esenti dal pagamento dell’imposta di bollo (ai sensi dell’articolo 1, della tabella annessa al D.P.R. n. 642/1972).

Secondo l’Amministrazione finanziaria, infatti, i cittadini dell’Unione europea, in quanto titolari del diritto di stabilirsi in qualsiasi Paese membro, godono, in quel Paese, dei medesimi diritti riconosciuti ai cittadini dello Stato.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto