NULL
Altre Novità
16 Gennaio 2005

CTP Genova: atti tributari e applicazione del favor rei

Scarica il pdf

La Commissione tributaria provinciale di Genova, Sezione XIII, con Sentenza n. 28/2004, respingendo il ricorso contro una cartella di pagamento IVA, ha riaffermato il principio per cui il favor rei non può essere invocato se l’atto è divenuto definitivo per mancata impugnazione nei termini.

In base all’art. 3, D.Lgs. n. 472/1997 infatti, nell’ipotesi di successioni di leggi nel tempo, che stabiliscono sanzioni di entità diversa, si applica quella più favorevole per il contribuente, salvo che il provvedimento di irrogazione della sanzione non sia divenuto definitivo.

Fonte:  www.seac.it

Articoli correlati
14 Giugno 2024
Consultazione delle e-fatture senza adesione esplicita

Dal 20 marzo, l'acquisizione e consultazione delle e-fatture diventa più semplice per...

14 Giugno 2024
Per le finiture delle case antisismiche c’è tempo anche dopo il rogito

Per ottenere la detrazione, al momento della compravendita sono necessarie le...

14 Giugno 2024
Aggiornamento Catasto dei Fabbricati (Docfa)

Il Docfa (Documento Catasto FAbbricati) è un atto di aggiornamento predisposto da...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto