NULL
Altre Novità
8 Giugno 2013

Benefici prima casa: si applicano anche in caso di acquisto per usucapione

Scarica il pdf

La Sezione Tributaria della Corte di Cassazione, nella Sentenza n. 14398 del 7 giugno 2013, ha confermato il proprio orientamento consolidato secondo il quale i benefici fiscali previsti per l’acquisto a titolo oneroso della “prima casa” devono applicarsi anche alle sentenze dichiarative dell’acquisto per usucapione, nel caso in cui l’immobile usucapito sia destinato a prima casa di abitazione.

In particolare, riguardo all’imposta di registro, la Suprema Corte ha richiamato la nota 2 bis dell’articolo 8 della Tariffa allegata al D.P.R. n. 131 del 1986, aggiunta dal Decreto Legge n. 69 del 1989, con la quale si stabilisce che i provvedimenti che accertano l’acquisto per usucapione della proprietà di beni immobili o di diritti reali di godimento sui medesimi sono soggetti alle disposizioni dell’articolo 1 della Tariffa. Quest’ultima disposizione prevede, a sua volta, l’aliquota ridotta per il trasferimento della “prima casa”.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Articoli correlati
17 Maggio 2024
La nuova Riforma Fiscale, il parere del Dott. Scalia.

E' in via di definizione la nuova riforma fiscale, e per capire lo stato dell'arte,...

17 Maggio 2024
Bonus badanti: accesso ai servizi per i lavoratori domestici.

Sul sito dell’INPS vi è una sezione telematica dedicata ai lavoratori domestici...

17 Maggio 2024
Tax credit ReS al via le iscrizioni all’Albo

Una volta registrati sulla piattaforma fornita dal Mimit, gli interessati ad iscriversi...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto