Altre Novità
24 Febbraio 2007

Basilea 2: convertito il Decreto Legge n. 297/2006

Scarica il pdf

E’ stato convertito in Legge, con alcune modifiche, il D.L. n. 297/06 che recepisce le norme cd. di Basilea 2 contenute nelle Direttive 2006/48/CE e 2006/49/CE, in materia rispettivamente di accesso ed esercizio dell’attività e di adeguatezza patrimoniale delle imprese di investimento e degli enti creditizi.

Le nuove disposizioni sono destinate a modificare profondamente le regole dei rapporti fra banche e imprese, prevedendo l’obbligo per le banche di classificare la clientela in base al rischio, utilizzando modelli di valutazione interni o rilasciati da società o enti esterni.

In sede di conversione, è stata prevista la possibilità che la Banca d’Italia disponga che banche e gli intermediari finanziari siano tenuti a comunicare alle imprese che ne facciano richiesta, i principali elementi presi a base della valutazione e che i dati utilizzati per formulare tale valutazione siano conservati per un congruo periodo, secondo modalità e criteri che saranno individuati sentito il parere del Garante della privacy.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto