NULL
Altre Novità
26 Febbraio 2005

Avvisi bonari di pagamento: inammissibilità dell’impugnazione

Scarica il pdf

Con Sentenza 28 gennaio 2005, n. 1791, la Corte di Cassazione ha chiarito che l’avviso bonario di pagamento non può essere impugnato davanti alla giurisdizione tributaria.

Il ricorso, infatti, è ammesso per i soli atti idonei a produrre effetti negativi per il contribuente, mentre gli avvisi bonari vanno configurati come inviti al pagamento, non aventi carattere di autoritatività.

Fonte:  www.seac.it

Articoli correlati
1 Dicembre 2023
Proroga del secondo acconto dell’Irpef per il 2023

Il 9 novembre 2023 sono stati forniti ulteriori chiarimenti da parte dell'Agenzia delle...

1 Dicembre 2023
Ravvedimento speciale: ultima chiamata il 20 dicembre 2023

Il ravvedimento speciale per le violazioni tributarie rientra tra le misure previste...

1 Dicembre 2023
CONAI: cos’è e come aderire

Il Consorzio Nazionale Imballaggi (CONAI) è un consorzio privato, senza fini di...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto