Apparecchi da gioco: nuovi codici tributo

Con Risoluzione 6 settembre 2007, n. 239, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i nuovi codici tributo per il versamento, tramite modello F24, del Prelievo erariale unico (Preu), stabilito dal D.L. n. 269/2003 sugli apparecchi da gioco e del canone di concessione previsto dalla Legge n. 266/2005 (Finanziaria 2006).

Le modalità di assolvimento del Preu, sono stabilite dal DM 12 aprile 2007, e consistono in quattro versamenti quindicinali nell’ambito ci ciascun bimestre e di un versamento a saldo relativo all’intero anno. L’Agenzia ha istituito 20 codici tributo (dal numero 5155 al numero 5174) per il versamento delle suddette somme e per il canone di concessione.

Tali codici sono operativi dal quinto giorno lavorativo successivo alla data della Risoluzione stessa.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale