Altre Novità
23 Giugno 2012

Ammissione al cinque per mille: pubblicati gli elenchi dei soggetti che hanno presentato in ritardo le domande di iscrizione.

Scarica il pdf

Il 19 giugno 2012, sono stati pubblicati sul sito Internet dell’Agenzia delle Entrate i tre elenchi degli enti del volontariato, delle associazioni sportive dilettantistiche e degli enti della ricerca scientifica che, pur non avendo presentato, entro i termini prescritti dalla legge, le domande di iscrizione per beneficiare del contributo del cinque per mille, hanno usufruito della possibilità, prevista dal recente Decreto sulle semplificazioni tributarie, di chiedere oltre i termini l’ammissione al beneficio in questione.

Ciò in quanto, alla data di scadenza prevista per la presentazione delle domande di iscrizione suddette, possedevano comunque i requisiti sostanziali di accesso al contributo. I soggetti “ritardatari” devono, inoltre, aver versato la sanzione di 258 Euro, mediante il modello F24.

Si ricorda che è stato concesso tempo fino al prossimo 1° ottobre per presentare le domande di iscrizione in questione e la relativa documentazione integrativa.

Gli elenchi verranno aggiornati periodicamente, a seguito delle nuove iscrizioni effettuate di volta in volta dai soggetti che desiderano usufruire di tale tempo supplementare.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto