Altre Novità
2 Giugno 2008

Aliquota della successione calcolata sull’intero patrimonio del defunto: sentenza della Cassazione

Scarica il pdf

La Corte di Cassazione, con la sentenza n. 12238/08, ha stabilito che, nel caso di apertura di una successione susseguente a una o più donazioni in vita, è legittimo ricostruire l’intero patrimonio del defunto per determinare l’aliquota da applicare.

La Corte, nel rigettare la decisione dei giudici di appello di procedere alla detrazione dell’intera quota esente per ogni donazione, ha accolto la tesi dell’Amministrazione finanziaria in quanto il cumulo dei beni relitti del defunto con quelli donati in vita, le cui imposte già pagate vengono detratte, assicura la progressività delle imposte.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto