Albo dei soggetti abilitati alla riscossione dei tributi locali

Con il D.M. 11.9.2000 n. 289, viene data attuazione all’istituzione dell’Albo dei soggetti privati abilitati a svolgere l’attività di liquidazione e accertamento nonché l’attività di riscossione dei tributi ed altre entrate inerenti la fiscalità locale.

L’albo è stato istituito con l’art. 53 del D.Lgs. 15.12.1997, n. 446.

Il decreto intende individuare i requisiti e le caratteristiche dei soggetti iscrivibili, nonché le modalità di vigilanza, le cause di cancellazione, decadenza e sospensione. Sono poi previste cause di incompatibilità.

Sono poi previste norme transitorie per la disciplina dei contratti in corso.

.