Agevolazioni prima casa e comunione dei beni: Sentenza della CTP di Bari

Con Sentenza n. 85/17/07, la Commissione tributaria di Bari ha chiarito che, in presenza di regime di comunione dei beni, le agevolazioni “prima casa” spettano anche al coniuge che non abbia ancora posto la residenza nel comune di ubicazione dell’immobile interessato.

Nel caso di specie è stato accolto il ricorso di una coppia nella quale la moglie, per motivi di lavoro, non aveva potuto trasferire la propria residenza entro i termini normativamente previsti.

I giudici hanno motivato la sentenza ricordando che l’immobile, entrando a far parte della comunione ex lege anche se è stato acquistato da uno solo dei coniugi, non può essere considerato “in quote” ma solamente nella sua interezza.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale