Altre Novità
26 Febbraio 2005

Accertamento sul classamento degli immobili: Sentenza CTR del Lazio

Scarica il pdf

La Commissione tributaria regionale del Lazio, con Sentenza n. 36/33/04 si è espressa in merito ai requisiti necessari per poter procedere ad un accertamento sul classamento degli immobili.

In particolare, i Giudici hanno accolto l’appello presentato per carenza di motivazione, chiarendo che, anche per un accertamento sul classamento degli immobili, deve essere rispettato il diritto alla chiarezza e alla motivazione degli atti previsto per tutti gli atti di accertamento o liquidazione dei tributi, così come previsto dall’art. 7, Legge n. 212/2000, in modo da fornire al contribuente tutti gli elementi necessari per potersi difendere.

Fonte:  www.seac.it

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

30 Aprile 2021
Superbonus e contributi pubblici per la ricostruzione: sì alla cumulabilità

L'Agenzia delle Entrate, nella Risoluzione n. 28 del 23 aprile 2021, si è occupata della...

30 Aprile 2021
Il dipendente di una società italiana che risiede nel Paese estero e lì opera con il telelavoro non paga tasse in Italia

Quale regime fiscale è applicabile al lavoratore dipendente di una società italiana che...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto