Altre Novità
19 Maggio 2005

Accertamenti bancari soft dalla Guardia di Finanza

Scarica il pdf

Il Comando Generale della Guardia di Finanza ha elaborato le istruzioni che dovranno seguire i comandi regionali nell’applicazione degli accertamenti bancari, così come modificati dalla Legge Finanziaria 2005.

Nonostante le forti restrizioni previste nella norma, l’attività accertativa sarà in particolare limitata a semplici segnalazioni agli uffici finanziari ed escluderà le verbalizzazioni di rilievi a carico di lavoratori autonomi e professionisti. A giustificazione della scelta, il dubbio sulla retroattività delle novità introdotte dalla Finanziaria 2005; non si capisce, infatti, se le stesse siano o meno già applicabili ai periodi di imposta antecedenti quello in corso al 1º gennaio 2005.

Fonte:  www.seac.it

 

Articoli correlati
22 Ottobre 2021
Emergenza Coronavirus: la rinuncia ai crediti per canoni scaduti vale come riduzione dei ricavi.

Come deve essere qualificata la rinuncia a crediti relativi a canoni di affitto...

22 Ottobre 2021
Credito d’imposta per botteghe e negozi: no se l’attività poteva rimanere aperta.

L'Agenzia delle Entrate ha espresso il proprio parere riguardo ad una questione relativa...

22 Ottobre 2021
Partite Iva con riduzione del volume d’affari: le regole della definizione agevolata delle comunicazioni di irregolarità.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 18 ottobre 2021, è...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto