Imposta sulla pubblicità: è applicata quando il logo dell’impresa è apposto sull’autovettura

La Corte di Cassazione, nella Sentenza n. 2631 dell’11 febbraio 2015, si è pronunciata riguardo alla legittimità di un avviso di accertamento con il quale veniva recuperata a tassazione l’imposta sulla pubblicità relativa ad automezzi presi a noleggio ed utilizzati dall’impresa contribuente per trasportare propri prodotti e sulle cui fiancate era esposto il logo. Secondo […]

In una Circolare, l’Agenzia delle Entrate fornisce diversi chiarimenti sulle novità più recenti

L’Agenzia delle Entrate, nella Circolare n. 6 del 19 febbraio 2015, ha fornito alcuni chiarimenti interpretativi in merito a diversi quesiti posti in occasione degli eventi Videoforum Italia Oggi, Telefisco Sole 24 Ore e Forum lavoro. Le questioni affrontate riguardano la comunicazione black list, la certificazione unica, la dichiarazione precompilata, le dichiarazioni di intento, gli […]

Regime di favore per gli atti di cessione di aree sulle quali sono stati realizzati alloggi popolari

Nella Risoluzione n. 17 del 16 febbraio 2015, l’Agenzia delle Entrate ha risposto ad un quesito, posto tramite interpello, da una contribuente interessata a stipulare una convenzione per il trasferimento in proprietà di un’area inclusa nel piano di zona consortile per l’edilizia economica e popolare. L’istante è già assegnataria della proprietà superficiaria dell’alloggio compreso nel […]

Credito d’imposta per l’assunzione di personale altamente qualificato: definite le modalità di utilizzo ed istituito il codice tributo

Con un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 16 febbraio 2015, sono stati definiti i termini e le modalità di fruizione del credito d’imposta previsto dall’articolo 24 del Decreto Legge n. 83 del 22 giugno 2012, convertito dalla Legge n. 134 del 7 agosto 2012, in favore delle imprese in caso di nuove assunzioni […]

Contributi previdenziali dovuti dagli iscritti all’EPPI: istituite le causali per il versamento con l’F24

Con la Risoluzione n. 19 del 17 febbraio 2015, l’Agenzia delle Entrate ha istituito le causali da utilizzare per effettuare il versamento, tramite modello F24, dei contributi previdenziali ed assistenziali dovuti dagli iscritti all’Ente di Previdenza dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati – EPPI. Le causali istituite sono: la causale “E066“, per il […]

Benefici fiscali per i piani di recupero: si ha decadenza se i lavori non sono effettuati entro tre anni

La Corte di Cassazione, nell’Ordinanza n. 3152 del 17 febbraio 2015, ha riconosciuto la legittimità di un avviso di liquidazione per le imposte di registro, ipotecarie e catastali conseguente alla revoca dell’agevolazione prevista dall’articolo 5 della Legge n. 168 del 1982, revoca che era giustificata dal fatto che, nonostante il decorso di tre anni dalla […]

Contratti di godimento di immobili in funzione della successiva alienazione: forniti i primi chiarimenti sul regime fiscale applicabile

Nella Circolare n. 4 del 19 febbraio 2015, l’Agenzia delle Entrate ha fornito alcuni chiarimenti in merito al regime fiscale applicabile, ai fini delle imposte dirette e delle imposte indirette, ai contratti di godimento in funzione della successiva alienazione di immobili, introdotti dall’articolo 23 del Decreto Legge n. 133 del 12 settembre 2014, convertito dalla […]

Credito d’imposta per investimenti in beni strumentali nuovi: l’Agenzia delle Entrate fornisce diversi chiarimenti

Nella Circolare n. 5 del 19 febbraio 2015, l’Agenzia delle Entrate ha fornito diversi chiarimenti in merito al credito d’imposta per gli investimenti in beni strumentali nuovi, previsto dall’articolo 18 del Decreto Legge n. 91 del 24 giugno 2014, convertito dalla Legge n. 116 dell’11 agosto 2014. In particolare, come ricordato dall’Agenzia delle Entrate, il […]

Nuove commissioni censuarie: ecco le indicazioni dell’Agenzia delle Entrate

Nella Circolare n. 3 del 18 febbraio 2015, l’Agenzia delle Entrate ha fornito le prime indicazioni operative riguardo agli adempimenti che devono essere effettuati per l’insediamento delle commissioni censuarie, ridefinite secondo quanto disposto dalla Legge n. 23 dell’11 marzo 2014 e dal Decreto Legislativo n. 198 del 17 dicembre 2014. Nella Circolare, è ricordato che […]

Benefici “prima casa”: la domanda di iscrizione anagrafica deve avere esito positivo affinché il contribuente possa dirsi residente nell’immobile acquistato

La Corte di Cassazione, nella Sentenza n. 2181 del 6 febbraio 2015, ha dato ragione all’Agenzia delle Entrate che aveva impugnato la pronuncia della Commissione Tributaria Regionale con la quale, nel confermare la sentenza di primo grado, era stato accolto il ricorso dei contribuenti avverso l’avviso di liquidazione che aveva revocato i “benefici prima casa” […]