Accordo Fatca Italia-Usa: al via la consultazione pubblica sulle modalità di comunicazione dei dati all’Agenzia delle Entrate

Con un Comunicato Stampa del 19 maggio 2015, l’Agenzia delle Entrate ha reso noto che è stata aperta una consultazione pubblica riguardo alle modalità da seguire per comunicare al fisco i dati previsti dall’accordo Fatca per lo scambio di informazioni, finalizzato alla lotta all’evasione internazionale, in particolare con riferimento ai rapporti tra Italia ed Usa. Fino al […]

Bonifica dei siti inquinati di interesse nazionale: definite le modalità di concessione del credito d’imposta per le imprese

In un Decreto del Direttore Generale per gli incentivi alle imprese del Ministero dello Sviluppo Economico, del 18 maggio 2015, sono state definite le procedure per l’accesso al credito d’imposta previsto per le imprese che acquistano nuovi beni strumentali per la messa in sicurezza, la bonifica e la riconversione industriale dei siti inquinati di interesse […]

La rettifica del reddito è accompagnata da una presunzione di legittimità se il comportamento del contribuente è antieconomico

La Corte di Cassazione, nella Sentenza n. 9722 del 13 maggio 2015, si è pronunciata riguardo ad una decisione della Commissione Tributaria Regionale con la quale era stato respinto il ricorso proposto dai contribuenti contro un avviso di accertamento, con il quale l’Agenzia delle Entrate aveva disposto la rettifica, ai fini Irap ed Iva, del […]

Imposta immobiliare semplice della Provincia Autonoma di Trento: istituiti i codici tributo per il versamento

Nella Risoluzione n. 51 del 21 maggio 2015, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo per il versamento, tramite modello di pagamento F24, dell’imposta immobiliare semplice (IMIS), prevista dall’articolo 1 della Legge della Provincia Autonoma di Trento n. 14 del 30 dicembre 2014. I codici istituiti sono il codice “3990” per il versamento dell’imposta […]

Inosservanza della normativa catastale: istituiti i codici tributo per il versamento delle somme dovute a seguito di accertamento

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 50 del 13 maggio 2015, ha istituito i codici tributo da utilizzare per effettuare il versamento, tramite modello F24, delle somme accertate dall’Agenzia delle Entrate, a seguito dell’inosservanza della normativa catastale. I codici istituiti sono il codice “7009“, per il versamento dei tributi speciali catastali; il codice “T010“, […]

Due nuove causali per i contributi destinati all’Ente Bilaterale dell’imprenditoria ittica ed all’Ente Nazionale Bilaterale

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 47 dell’11 maggio 2015, ha istituito la causale contributo per la riscossione, tramite modello F24, dei contributi destinati all’Ente Bilaterale Imprenditoria Ittica (E.B.I.I.). La causale istituita è la causale “EBII“. Tale causale deve essere inserita nella sezione “INPS”, nel campo “causale contributo”, in corrispondenza degli “importi a debito […]

Vendita infraquinquennale della “prima casa”: anche l’acquisto a titolo gratuito di una nuova abitazione può escludere la decadenza dai benefici fiscali

L’Agenzia delle Entrate, nella Risoluzione n. 49 dell’11 maggio 2015, ha fornito alcuni chiarimenti in merito alla questione della vendita infraquinquennale della “prima casa” per la quale sono stati concessi i benefici fiscali. Nella Risoluzione, è stata ricordata la disciplina in materia secondo la quale la decadenza dalle agevolazioni fiscali non opera qualora il contribuente, […]

Benefici prima casa: la decadenza è esclusa soltanto se viene effettivamente trasferita la residenza nell’immobile riacquistato entro un anno dalla vendita infraquinquennale

La Corte di Cassazione, nell’Ordinanza n. 8847 del 30 aprile 2015, si è pronunciata nuovamente riguardo alla questione della permanenza delle agevolazioni “prima casa” in caso di acquisto di un nuovo immobile, entro un anno dalla vendita infraquinquennale dell’abitazione acquistata con le agevolazioni. Nel caso di specie, al contribuente era stato notificato un avviso di […]

Transazione fiscale e procedura di composizione della crisi da sovraindebitamento: i chiarimenti dell’Agenzia delle Entrate

L’Agenzia delle Entrate, nella Circolare n. 19 del 6 maggio 2015, ha fornito alcuni chiarimenti in merito alle modifiche legislative ed agli interventi della giurisprudenza in materia di transazione fiscale ed ai nuovi istituti applicabili a coloro che non sono soggetti alla procedure concorsuali. In particolare, nel primo capitolo della Circolare sono state illustrate le modifiche […]

Imposta di bollo sui documenti informatici rilevanti ai fini tributari: utilizzabili nel modello F24 EP alcuni codici tributo già esistenti

L’Agenzia delle Entrate, nella Risoluzione n. 44 del 6 maggio 2015, ha disposto l’estensione al modello di pagamento F24 Enti Pubblici dell’utilizzo di alcuni codici tributo già utilizzati con il modello F24, per il versamento dell’imposta di bollo su libri, registri ed altri documenti informatici rilevanti ai fini tributari. In particolare, si tratta del codice […]