tenerife

Le Isole Canarie, una straordinaria opportunità per le Imprese Italiane.

0 Flares 0 Flares ×

Le Isole Canarie, regione spagnola classificata come Zona Ultra Periferica d’Europa, possono contare su un gran numero di vantaggi, che ne hanno fatto uno dei territori più attrattivi nel panorama mondiale.

Il clima, mite in ogni stagione dell’anno, e l’eccellente qualità della vita si sommano ad una posizione geostrategica privilegiata e ad innumerevoli opportunità di business.

Per queste ragioni, l’Arcipelago è diventato negli ultimi anni una destinazione privilegiata per un gran numero di imprese, provenienti da ogni parte del mondo, interessate a beneficiare dei vantaggi che il luogo offre, oltre a quelli del REF, Regime Economico e Fiscale delle Canarie, che include la ZEC, Zona Especial Canaria, organismo gestito da un consorzio formato dai governi spagnolo e canario.

Ricordiamo che le Isole Canarie sono composte da: Tenerife, Gran Canaria, Fuerteventura, La Palma, Lanzarote, La Gomera, El Hierro.

I benefici fiscali offerti sono stati approvati dalla Commissione Europea per la prima volta nel 2000 e rinnovati, nel dicembre 2014, fino all’anno 2026. La finalità di tali misure straordinarie (tali da rendere le Canarie la regione europea a minor fiscalità in assoluto) è quella di attrarre capitali e imprese, creare occupazione, favorire la diversificazione dell’economia. L’imposizione fiscale di una società ZEC è pari al 4%, a fronte di una media del 21,3% per l’area UE e del 24,1% per i paesi OCDE. Ulteriori misure, quali la Reserva de Inversion Canaria (reinvestimento degli utili in attivi aziendali), fanno si che la tassazione di una società, domiciliata in una qualsiasi delle sette isole canarie, possa essere ricondotta sostanzialmente a zero.

Inoltre, la qualifica di Zona Ultra Periferica consente all’Arcipelago di beneficiare di un’ampia gamma di interventi, quali finanziamenti, sovvenzioni e aiuti, a sostegno di progetti imprenditoriali, praticamente in ogni settore economico, dal primario al terziario, con particolare attenzione all’innovazione tecnologica. Una spinta in termini di impulso agli investimenti che si coniuga ad un sistema di costi (risorse umane, infrastrutture, energia) particolarmente vantaggioso.

La privilegiata collocazione geografica, infine, fa delle Canarie il punto di incontro fra Europa, America ed Africa, uno snodo cruciale per lo sviluppo di tre continenti, attraverso progetti pubblici e iniziative private in grado di interconnetterli. L’Arcipelago rappresenta pertanto una piattaforma straordinaria per penetrare nuovi mercati, a cominciare da quello costituito dagli oltre 15 milioni di turisti che lo visitano ogni anno.

La vicinanza geografica, culturale, linguistica di quest’area con l’Italia ne fanno una straordinaria opportunità di sviluppo e di crescita per le nostre PMI, tanto nella ricerca di un habitat ottimale, soprattutto in relazione ad una favorevolissima fiscalità e a costi di produzione molto contenuti, quanto nell’individuazione di nuovi mercati, avidi della qualità che il Made in Italy è in grado di esprimere.

Per richiedere una consulenza professionale sulla costituzione di una società a Tenerife o nelle Isole Canarie , scrivi alla redazione

0 Flares Twitter 0 Facebook 0 Google+ 0 Pin It Share 0 LinkedIn 0 Email -- 0 Flares ×